Uncategorized

Big sister!

Adesso la mia piccola ha 7 meravigliosi mesi ma da quando era ancora nella pancia avevo paura di una futura rivalità fra sorelle!

Ogni genitore ha aspettative per quanto riguarda i loro bambini, come pure gli aspetti che causano emozioni diverse. Ad esempio, mi emoziona molto vedere le mie bambine giocare insieme è bello, vedere come interagiscono fra di loro anche se con età diverse! Anche voi Probabilmente sentite pace e soddisfazione vedendo i vostri figli condividere le cose, giocare in armonia o semplicemente guardare la televisione insieme. Forse per me è ancora presto per parlare di rivalità ma è un male molto comune fra fratelli e ignorarlo no è la soluzione

image

L’arrivo di un nuovo bambino alla famiglia può causare un sacco di cambiamenti improvvisi nella vita famigliare. Fin da quando il bambino è nella pancia i genitori dedicano molto tempo ed energia ai preparativi per il lieto evento. E, dopo ” la consegna” la maggior parte dell’attenzione della famiglia si concentrerà sul soddisfare i bisogni fondamentali del neonato.

Tutti questi cambiamenti possono essere difficili da affrontare per il fratello maggiore. Non si tratta di qualcosa di insolito che fratelli accumulino risentimento contro il neonato per averli spostati dal centro dell’attenzione, usurpando il posto centrale nella vita famigliare, e che reagiscono ad un “cataclisma” simile comportandosi male!

È possibile adottare alcune misure per aiutare vostro figlio ad affrontare il meglio possibile tutti questi cambiamenti.
Consiglio a quelle mamme che sono ancora in attesa del piccoletto di spiegate la gravidanza a vostro figlio maggiore in un linguaggio più comprensibile e che abbia un senso per lui. Prendete la sua mano e inseritela nella cura del neonato, fateli partecipe in ogni momento parlate tanto con loro e spigateli l’importanza che ha il fratello o la sorella maggiore, fateli sentire importati e che hanno un grande ruolo nella crescita del nuovo arrivato!

Far crescere l’amore e il senso di protezione del fratello più grande verso quello più piccolo fin dalla pancia può rendere più facile il processo di transizione per tutta la famiglia, senza mai dimenticarci che loro sono ancora dei bambini!

Processed with MOLDIV

30th weeks

È probabile che tuo figlio risponda in molti modi diversi: a volte sarà affascinato, geloso, disinteressato, curioso o appeso a tuo collo! Il tuo comportamento dipenderà in parte del suo temperamento. I bambini che sono più flessibili, si adattano forse più facilmente e rapidamente rispetto ai bambini che hanno bisogno di tempo per abituarsi ai cambiamenti preferendo la routine.

Il vostro primogenito con l’arrivo del bambino può iniziare a sfidare te stesso o tornare ad un comportamento più infantile (ad esempio, è possibile che inizi svegliarsi durante la notte o a piangere senza motivo) come è successo a Victoria che si svegliava la sera per spostarsi santuariamente nel nostro letto, per fortuna lei ha iniziato a tirare la attenzione verso di lei solo i primi mesi quando allattavo o cambiavo il pannolino!

Adesso mi sento Molto soddisfatta e felice del suo comportamento e accettazione del suo nuovo ruolo come la sorella maggiore! Vicky è una bambina molto dolce di carattere e vedere come tratta come amore la sua sorellina mi rende felice si preoccupa per lei e non vuole vederla piangere fa silenzio quando dorme e CONDIVIDE le sue cose anche se ad Aurora interessa solo metterli in bocca! Per me è un grande traguardo

Comportamento prosociale della condivisione…

Insegnare ai figli a “dividere” attenzioni, privilegi, spazi con il fratello, non limitandosi a impartire l’ordine di “fare a metà” è importante. Ogni figlio è unico, far sentire ogni figlio in qualche modo speciale, ha lo scopo di non far nascere sentimenti di ostilità. Ogni bambino deve sviluppare la sensazione di essere amato per quello che è!
È primordiale non fare mai e in nessun caso paragoni mortificando il bambino che viene sgridato e gli suggeriscono il più cattivo tra i pensieri cattivi: vogliono più bene a mio fratello che a me!

Ogni figlio è un miracolo Unico, impossibile da ripetere!

image

Standard